HOT TOPICS

Spettacolo

San Valentino: i 10 film più romantici per la festa più dolce

Alcuni consigli per sognare con le stars del cinema. 

L’amore è una cosa meravigliosa. Prendiamo in prestito questa celebre massima perché sembra proprio che questo sia il messaggio di tante pellicole cinematografiche del passato e del presente. In occasione di San Valentino, abbiamo voluto scorrere la nostra cineteca virtuale, per trovare i film disponibili in DVD che, negli ultimi anni, hanno parlato d’amore in maniera così coinvolgente da far sognare milioni di persone al mondo.

Che siate innamorati o abbiate il cuore libero, vi presentiamo la nostra classifica delle pellicole più romantiche degli ultimi tempi, da gustare a San Valentino, da soli o in dolce compagnia…

La Top dei film ‘classici’ vede al primo posto una delle pellicole più romantiche di sempre, uscita nel 1997. Parliamo di Titanic, film diretto dal regista James Cameron, che narra la storia d’amore tra Rose DeWitt Bukater (Kate Winslet) e Jack Dawson (Leonardo DiCaprio) sullo sfondo della tragedia che nel 1912 provocò l’affondamento della nave da crociera Titanic, a seguito della collisione con un iceberg. Il film è il trionfo dell’amore vero, quello che non conosce barriere di alcun genere (socio-economiche in primis), e forse anche per questo ha ottenuto un successo strabiliante: con 200 milioni di dollari di budget, è stato il film più costoso mai realizzato fino ad allora e ha totalizzato il maggiore incasso mondiale di tutti i tempi, pari a 1.850.300.000 dollari (superato da Avatar nel gennaio 2010, diretto, guarda caso, dallo stesso Cameron). Ha persino vinto 11 Oscar, diventando così il film più premiato della storia insieme a Ben-Hur (1959) e Il ritorno del Re (2003). Con numeri del genere, Titanic si merita davvero la prima posizione in classifica!

La seconda pellicola ‘classica’ che vi segnaliamo è 'Ghost – Fantasma', uscita nel 1990, che vede come protagonisti la bellissima Demi Moore e il compianto Patrick Swayze. La vita di Molly Jensen (la Moore) viene sconvolta quando il fidanzato Sam Wheat (Swayze) resta ucciso nel corso di una rapina. Molly pensa di essere rimasta sola con il suo dolore, ma non sa che Sam, dal momento della morte, le starà accanto perché si è trasformato in un fantasma… ‘Ti amo’, dice Molly a Sam. ‘Idem’, risponde lui. Dai tempi di Catullo, il latino non era più stato tanto romantico!

Un anno prima di Ghost, nei cinema era uscito un altro film che nel corso del tempo è diventato un vero e proprio ‘cult’ per spiriti romantici ma non solo. ‘Harry ti presento Sally’ è la storia di un uomo e di una donna, interpretati da Billy Crystal e Meg Ryan, che, dopo dieci anni fatti di incontri amichevoli sporadici e casuali, capiscono di essere anime gemelle. Memorabili, nel film, la scena in cui Meg Ryan finge di avere un orgasmo in una tavola calda, e poi una delle battute finali, quando Harry dice a Sally di amarla, le rivela di amare tutti i suoi difetti e infine le spiega: “Sono venuto stasera perché quando ti accorgi che vuoi passare il resto della vita con qualcuno vuoi che il resto della vita cominci il più presto possibile!”.

Edward mani di forbice di Tim Burton

Il quarto film che vi segnaliamo è ‘Edward mani di forbice’, diretto dal maestro Tim Burton nel 1990. Il protagonista di questa fiaba drammatica e romanticissima è uno splendido e giovanissimo Johnny Depp, che recita accanto ad un’altrettanto affascinante e giovane Winona Ryder. Il film narra la storia di Edward, un ragazzo creato dalla mente geniale di un anziano inventore che lo ha dotato di un corpo e di una mente umani, ma che, a causa della morte improvvisa, non ha fatto in tempo a crearne le mani, al posto delle quali ha posto un insieme di forbici molto taglienti. Edward, che non ha mai messo piede fuori dal castello in cui è nato, si troverà ad affrontare da solo la realtà esterna: dapprima accolto con curiosità e simpatia dalla gente, in seguito la sua ‘diversità’ gli procurerà problemi e molto dolore. Solo l’amore della bella Kim (Winona Ryder) lo salverà dalla crudeltà di un mondo ipocrita e bigotto.

Al quinto posto della nostra classifica troviamo ‘Romeo + Giulietta’, film del 1996 con Leonardo Di Caprio e Claire Danes. La pellicola è la trasposizione in chiave moderna della celebre opera teatrale di William Shakespeare, che da quando fu scritta narra senza dubbio una delle storie d’amore più belle e romantiche di tutti i tempi. Le vicende ricalcano quasi interamente quelle dell'opera shakespeariana, di cui sono ripresi fedelmente i testi. Le famiglie rivali (i Montecchi e i Capuleti) sono rappresentate come potenti imperi d'affari in guerra tra loro, le spade sono state sostituite dalle pistole. L’amore tra Romeo e Giulietta è, naturalmente, travolgente…

Qual è il film più romantico degli anni'90? PARTECIPA AL SONDAGGIO

Continua a leggere per scoprire i film più romantici usciti negli ultimi anni...